c Canoni 2021: si abbassano le tariffe per i balneari
tamil xxx
lesbian milf

Un momento che tutti gli imprenditori del settore balneare aspettano, quello in cui il Ministero delle infrastrutture comunica l’adeguamento dei canoni demaniali marittimi agli indici Istat, arrivato come da consuetudine a fine anno.

La circolare n.6 del Mit, diramata lo scorso 11 dicembre, riporta una buona notizia per i balneari: per l’anno 2021 infatti i canoni subiranno un ribasso del -1,85% rispetto al 2020. L’andamento rimane dunque lo stesso dello scorso anno: anche nel 2019 i canoni demaniali marittimi erano stati ribassati, registrando una diminuzione del -0,75%, mentre nel 2018 erano aumentati del 3%. Percentuali che rimangono comunque di poco conto: l’ultimo aumento significativo risale infatti al lontano 1991 con un +6,5%, mentre la diminuzione massima risale al 2010 con un -3,4%.

Purtroppo però la stessa circolare del Ministero riporta anche un’altra disposizione, non altrettanto buona: si tratta della misura minima dei canoni per le concessioni demaniali marittime, che fino allo scorso anno ammontava a 362,90 euro e che dal 2021 aumenterà a 2500 euro in base alla legge n. 126 del 13 ottobre 2020.

Supportscreen tag

tamil aunty